Web Agency certificata PrestaShop RICHEDICI UN PREVENTIVO

Ecommerce e Mobile fatturato in crescita

Cresce in Italia l'e-commerce e per tutti può trattarsi di una nuova opportunità per incrementare la propria fetta di mercato in vista anche delle positive previsioni per il futuro con la diffusione della tecnologia 5G. Lo studio delle scelte di acquisto di chi già è e-shopper può aiutare tutti a capire cosa cercano gli utenti della rete.

Metodi di pagamento e sicurezza online per un fatturato in crescita

A fare un'attenta analisi del mercato digitale è la Casaleggio associati che ha reso disponibile il Report 2018 https://www.casaleggio.it/focus/rapporto-e-commerce-in-italia-2019/ sugli acquisti online e sulle abitudini degli italiani. L'obiettivo è aiutare le aziende a capire le criticità del settore e in che modo è possibile sfruttare tutte le potenzialità dello shopping online e quindi aumentare il proprio fatturato. 

La prima cosa da sottolineare è che gli italiani negli acquisti online sono particolarmente attenti alla sicurezza nei pagamenti. Il 53% degli italiani predilige pagamenti attraverso Paypal o wallet digitali, questo perché possono evitare di fornire dati inerenti conti correnti o carte di credito, il 41% invece predilige la carta di credito, ma di questi la gran parte preferisce carte virtuali o pre-pagate. Queste carte di solito vengono caricate con piccoli importi, spesso con l'importo necessario al singolo acquisto, il motivo è sempre inerente il desiderio di proteggere i dati bancari personali. Non mancano persone che preferiscono ancora oggi pagare alla consegna in contanti, ma si tratta di una percentuale piuttosto bassa anche perché solitamente vi sono spese di contrassegno, inoltre vi sono utenti che pagano con bonifico, solitamente quando gli importi sono elevati, sempre gradite sono le gift card e i voucher. Questo vuol dire che per avere un e-commerce di successo è necessario fornire ai clienti delle modalità di pagamento adeguate alle loro esigenze, infatti dallo stesso report emerge che purtroppo ancora vi è un'elevata percentuale di carrelli abbandonati.

Il 28% degli e-shopper dichiara di abbandonare il carrello perché il check out è complicato, mentre il 13% afferma che non riesce a trovare un mezzo di pagamento adeguato alle sue esigenze.

Il successo dei siti con abbonamento

Particolare successo stanno invece riscuotendo gli acquisti con abbonamento, per fare un esempio basti pensare ad Amazon che propone ai clienti abbonati ad Amazon Prime delle condizioni particolarmente favorevoli. Proprio il successo di questa modalità di acquisto sta portando molti colossi dell'e-commerce ad adeguarsi, ad esempio servizi in abbonamento sono offerti da Zalando. Questa tipologia di servizio, a fronte di un piccolo costo di abbonamento, mette a disposizione spedizioni gratuite, oppure sconti, prodotti selezionati, insomma un servizio di elevata qualità perfetto per chi ama fare acquisti online. Gli italiani ovviamente preferiscono la consegna a casa, anche se prende sempre più piede la possibilità di usufruire del ritiro in negozio. Gli italiani mostrano inoltre di apprezzare sempre più la consegna su prenotazione, cioè la possibilità di personalizzare la consegna e quindi poter avere il pacco a casa di sera, in questo modo si è sicuri di essere in casa. Il 37% degli italiani per poter avere questo servizio è disposto a pagare di più. Tra le opzioni che portano gli italiani ad acquistare sempre di più vi è anche l'assistente virtuale il cui obiettivo è migliorare l'esperienza di navigazione, trovare subito ciò che si sta cercando e quindi personalizzare l'esperienza sul sito.

Si calcola che avere un assistente virtuale può aumentare il fatturato del 15%. Allo scopo possono essere molto utili i nostri moduli Prestashop: Art Zendesk Chat formely ZopimRichiesta informazioni prodotto tramite WhatsApp Art Facebook Messenger Platform Chatbot

Eco-sostenibilità di e-commerce e mobile

Aumentare il fatturato del proprio e-commerce è possibile anche grazie ad una particolare attenzione per l'eco-sostenibilità. Chi acquista online è sempre più informato, ama l'ambiente e vuole ridurre l'impatto ambientale del proprio stile di vita. La ricerca eseguita dalla Casaleggio Associati ha posto alla base dei suoi dati 2000 e-shopper, di questi l'86% ha dichiarato di essere preoccupato per la sostenibilità dei propri comportamenti d'acquisto, mentre il 76% ha addirittura affermato di prediligere e-commerce che hanno packaging eco-sostenibili, il 27%, invece, sceglie proprio in base all'imballaggio scelto dall'e-commerce preferendo quindi soluzioni che riducono l'impatto ambientale. Il 21% per avere un pacco derivato, ad esempio, da cartone riciclato è disposto anche a pagare di più. I dati reali confortano tali dichiarazioni, infatti, nella città di Milano nel 2018 si è registrato un incremento del riciclo di cartone del 6%. A sostegno della tesi ambientalista vi è anche la nascita di start up che permettono di vendere i propri abiti usati per comprarne altri, quindi vi è lo sviluppo di un'economia circolare in cui si butta sempre meno e si ricicla. Il successo di Armadio Verde ne è l'esempio.

Prospettive future per l'e-commerce

Fatturato mobile 2018

Le prospettive future per le vendite online sono piuttosto rosee. Si calcola che l'avvento della tecnologia 5G porterà un incremento di fatturato di 12 miliardi di dollari entro il 2021. La rete 5G consentirà una velocità di download notevolmente incrementata, questo porterà ad un aumento dell'accesso alla rete di oltre 4 miliardi di persone in più, quattro miliardi sono gli attuali utenti quindi la tecnologia 5G porterà a raddoppiare utenti e probabilmente anche fatturato. Si prevede infatti che molti dei nuovi soggetti con accesso alla rete saranno nuovi e-shopper. Proprio per questo è bene farsi trovare preparati e fornire un'esperienza personalizzata e in linea con le richieste dei clienti online.

Categoria: